La sperimentazione incontra la tradizione e dà vita al progetto TELE CONTEMPORANEE.

In occasione di Lineapelle (febbraio 2017), Tessitura Attilio Imperiali e Segre & Schieppati lanciano l’iniziativa che coinvolge artisti, writers e illustratori. Un’esplosione di pigmenti, alchimie e stimoli visivi per un connubio tra arte e artigianalità.

 

Febbraio e l’inizio di un viaggio. Salpa e prende il largo il progetto TELE CONTEMPORANEE di Tessitura Attilio Imperiali e Segre & Schieppati. Un percorso che abbraccerà tutto l’anno 2017, intrecciando arte e moda, annodando gli appuntamenti di Lineapelle ad un dialogo con la creatività.

 

Maggio ed una residenza. Quattro artisti entreranno nell’Azienda, ne esploreranno gli spazi, ne conosceranno gli ambienti, i cicli produttivi, gli stimoli emotivi e i suoi materiali. Identità diverse per diversi modelli: ogni artista adotterà un esemplare tra le scarpe e borse proposte, ne riceverà la fustella per il lavoro e ne indagherà lo stile. Si darà così inizio al processo creativo, un vero e proprio happening di 48 ore. Linee, simboli, geometrie, schizzi, acquerelli. Le sete di Tessitura Imperiali e le tele di Segre & Schieppati verranno abitate dai doodle e lettering di Marcella Ballarin, dalle illustrazioni a collage di Benedetta Bertolini, dal romanticismo dark di Richard Blackstar e dalle fiabe underground di Marzia Nais (bio in allegato). Le visioni dei quattro giovani artisti prenderanno corpo e colore sui tessuti Raso Imperiali 1004 e Canvas Olona 3212, i prodotti di punta di Tessitura Attilio Imperiali e di Segre & Schieppati, aziende da sempre in sintonia nell’amore per la tradizione, la qualità e il Made in Italy, e che si uniscono ora in un nuovo sinergico progetto condiviso. Dalle mani e dagli inchiostri, nasceranno opere di grande formato, dalle contaminazioni fortemente contemporanee, che troveranno poi spazio nelle fustelle, nei cartamodelli, nelle tomaie, fino a divenire prototipi finiti. I cotoni e le sete diverranno così il luogo perfetto per l’espressione artistica, il palcoscenico ideale per una narrazione d’immagini.

 

Settembre ed un’esposizione. Tra le pareti dello stand Tessitura Attilio Imperiali, durante la prossima edizione di Lineapelle, verrà allestita la presentazione degli elaborati. In mostra vi sarà il percorso di ogni artista, in tre tappe: la grande tela con il disegno originario, la fustella su cui si sarà svolta l’operazione artistica e, infine, il prototipo realizzato. In un dialogo continuo tra materia e sperimentazione, tra ricerca e progettualità, tra identità e racconto. Tra moda ed arte. Il viaggio di  TELE CONTEMPORANEE verrà raccontato in ogni sua fase. Attraverso la stampa, il web e i canali social, manterrà con il pubblico un flusso di conversazione constante. Si lascerà guardare, attraverso gli scatti di fotografi professionisti. Si lascerà scoprire, grazie ai video di una troupe che seguirà gli artisti nella residenza e che documenterà la fucina creativa in cui lavoreranno.

 

TELE CONTEMPORANEE navigherà oltre i confini settoriali del brand e diverrà libretto, piccola pubblicazione, racconto di parole e immagini per narrare il viaggio compiuto. E sarà solo il primo approdo. Per ripartire nuovamente, poi, con una nuova edizione e nuove idee. Tra un anno esatto.

La richiesta di informazioni è stata inviata correttamente.
Vi risponderemo il più presto possibile.

Iscriviti alla nostra newsletter







Dichiaro di aver letto l'informativa ricevuta ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n. 196/2003 e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.


 Acconsento